ambiente

Politica del paesaggio. Aperto il convegno internazionale di Orvieto

giovedì 19 marzo 2009

Promuovere una "cultura del paesaggio" come volando di sviluppo del territorio e come patrimonio identitario di una regione e della sua storia: di questo si è parlato nel corso della prima giornata del convegno internazionale "Verso una politica del paesaggio" che, promosso dalla Regione Umbria, si è aperto oggi ad Orvieto. Una giornata dedicata ad illustrare "buone pratiche" e progetti sui temi del paesaggio legato allo sviluppo rurale, all'ambiente, al territorio ed alla comunicazione, attraverso il confronto ed il coinvolgimento del mondo delle istituzioni e della comunità scientifica. Obiettivo primario, accrescere l'attenzione comune sul tema e sensibilizzare amministratori, tecnici, operatori economici ed attori sociali.

"Difendendo e valorizzando il paesaggio - ha detto l'assessore regionale all'agricoltura Carlo Liviantoni aprendo i lavori del convegno - difendiamo il patrimonio naturalistico e storico della nostra comunità. Una politica per il paesaggio deve essere fortemente radicata nel territorio, dare voce alle sue potenzialità e fornire le metodologie e gli strumenti necessari. Su questa strategia è fondato l'impegno della Regione Umbria per la tutela e la promozione del paesaggio come fattore di competitività, capace di proiettare l'Umbria in contesti nazionali ed europei grazie alla valorizzazione delle risorse territoriali e del proprio tessuto produttivo. Dobbiamo - ha proseguito l'assessore - saper rispondere alla domanda interna di trasformazione favorendo la coesione e l'integrazione territoriale in direzione di una maggiore competitività. La salvaguardia del paesaggio richiede una armonizzazione delle diverse politiche e strumenti di settore. Occorre quindi disporre - ha concluso Liviantoni - di un quadro certo di riferimento, tanto più per un territorio come quello umbro che, per la sue caratteristiche e dimensioni, consente una visione comune".

"Sono due, in particolare, i progetti che la Regione ha elaborato per valorizzare la verde Umbria, uno relativo ai paesaggi viticoli e l'altro per la costituzione di una rete regionale ed europea dei giardini storici e dei parchi nel paesaggio rurale", ha spiegato Paolo Papa, del Servizio Aree protette e Valorizzazione dei sistemi naturalistici e paesaggistici della Regione Umbria, tra i relatori del convegno. "La rete regionale dei giardini - ha continuato - sarà collegata alla rete europea per lo scambio di buone pratiche, competenze e progetti. Inoltre, per sensibilizzare i cittadini alle tematiche della tutela del paesaggio, è attivo il portale sui paesaggi mediterranei (all'indirizzo www.paysmed.net) gestito dalla Regione Umbria nell'ambito del progetto Interreg PaysDoc: un ‘occhio' sempre aperto sul paesaggio, attraverso foto, video e notizie sempre aggiornate. Si tratta di un progetto innovativo e di grande importanza, che consente un monitoraggio costante dei cambiamenti in atto nei paesaggi mediterranei e nello stesso tempo fa conoscere e promuove l'identità culturale del territorio".

Fra gli interventi della mattinata da segnalare la lectio magistralis del regista Folco Quilici e la proiezione del suo documentario "L'Italia vista dal cielo - Umbria 1976".

Domani, venerdì 20 marzo, i lavori del convegno prevedono (dalle ore 9.30, nella Sala dei 400 di Palazzo del Popolo) interventi sulla costruzione del Piano Paesaggistico regionale dell'Umbria e una tavola rotonda su "un nuovo sistema di governance per il paesaggio", con il coordinamento del vicepresidente della Giunta regionale Liviantoni e le conclusioni dell'assessore all'Ambiente e Sviluppo sostenibile della Regione Umbria Lamberto Bottini.

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 settembre

Democrazia e libertà in pericolo a causa delle ingiustizie

Il Trofeo Agricola Zambelli torna nelle mani di Orvieto

Il mio paese

Complimenti dal Canada per Francesco Barberini. A breve, nuovo video sul Monte Rufeno

Attendo la voce di lei

Un giorno, una rosa

La pace

Orvieto Fc. Dopo l'esordio in campionato, ecco le prossime iniziative stagionali

Olimpieri: "Sindaco Germani, diserta l'incontro con una corrente Pd su sanità e sociale"

Campitello - Orvietana gara al cardiopalma, pari e tanti gol

La sfida di Viterbo: ''Le Olimpiadi? Le organizziamo noi''

Franco Pilato presenta il libro "Una rosa...rinascerà"

Dalla Regione oltre 153 mila a sostegno della genitorialità

Porte aperte a Palazzo Coelli. La Fondazione Cro rinnova al pubblico l'Invito a Palazzo

Azzurra Ceprini Orvieto. Amichevole sottotono per le biancorosse

Monteleone accoglie immigrati. Pd: "Avviamo un coordinamento comune con le altre amministrazioni"

Week-end di sangue sulle strade. Consap: "Si rifletta sulla soppressione dei presidi della polstrada"

I turisti scelgono il Monte Peglia. La soddisfazione del sindaco Marinelli

Confetti rossi per Jessica Federico. All'Unitus il primo detective è di Orvieto

Maledetti toscani

Senso unico alternato su tre provinciali dell'Orvietano. Lavori anche lungo la Bagnorese

Pronto riscatto per la Vetrya Orvieto Basket

Geotermia, Brega torna sul territorio per dialogare con i cittadini

Come scegliere il percorso universitario? Tre consigli per i neodiplomati interessati al Diritto

Giornata di studi su "Il Duomo e l'Opera del Duomo di Orvieto all'inizio del Duemila"

Decima seduta del 2016 per il consiglio comunale. In 23 punti l'ordine del giorno

La Zambelli Orvieto arricchisce la sua bacheca e prepara altre verifiche

Luca Tomassini entra nel Comitato Leonardo: "Il gruppo Vetrya, promotore della qualità italiana nel mondo"

Legge 40, Eutanasia, Ricerca. A Orvieto il decimo congresso dell'associazione Luca Coscioni

'Orvieto con gusto' si veste d'autunno. Al via da sabato l'edizione n. 14

Nasce "Comune di Orvieto nel WeekEnd". Protesta creativa e disservizi della P.A.

Venerdì al Palazzo dei Sette la presentazione del Comitato Rivoluzione Cuperlicana

Concerto di pianoforte per l'inaugurazione del X Congresso dell'Associazione Luca Coscioni

Giornate del Patrimonio, Invasioni digitali e...la Compagnia delle lavandaie della Tuscia

Via Romea Germanica, grazie a tutti

Approvato il bilancio di previsione del Comune di San Venanzo

Pasti non consumati nelle mense a favore del canile municipale di Orvieto. Con interrogazioni bipartisan il caso arriva in Parlamento

Fissate le date per l'apertura della caccia al cinghiale. Si inizia il 3 ottobre

Al via il quarto torneo Telematica Italia. Due giorni di grande basket al PalaPorano

CSCO: intervista a Tim de Noble, Professor and Dean Kansas State University. Una collaborazione che potrebbe estendersi

L'ordinanza per la viabilità

Lettera al dirigente Gaudino 2

Giornata Europea del Patrimonio, a San Venanzo visite guidate al Museo e al Parco Vulcanologico

Tiberi (Fdi) presenta un'interrogazione sulla SP 54

Sabato giornata di mobilitazione cittadina per dire no alla soppressione del tribunale

I giovani e la cittaslow che vorrei. Domenica, la presentazione dei risultati dell'esperienza di scambio Orvieto-Levanger

Trecento cavalli all'ombra del Duomo per il 42esimo equiraduno nazionale della Fitetrec-Ante

L'ordinanza per la viabilità

Nuove nomine in Curia. E' monsignor Antonio Cardarelli il vicario generale della diocesi di Orvieto-Todi

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni