ambiente

Danni prodotti dai cinghiali: se ne discute in Prefettura. Gli agricoltori che li denunciano potranno essere presenti alle azioni di contenimento

mercoledì 18 luglio 2007
I danni prodotti alle colture agricole dalle specie critiche, e in particolare dai cinghiali, sono stati al centro di una riunione svoltasi questa mattina in Prefettura: a discutere la situazione il Prefetto Sabatino Marchione, il Presidente della Provincia, Andrea Cavicchioli, lAssessore provinciale alla Caccia, Gianni Pelini, il Presidente della Coldiretti, Albano Agabiti. Questultimo ha confermato le situazioni di particolare criticit su zone significative del territorio provinciale ed ha chiesto provvedimenti urgenti ed eccezionali al fine di contenere in maniera adeguata ed efficace il fenomeno dei danni allagricoltura. Il Prefetto, da parte sua, ha sollecitato lAmministrazione provinciale ad adottare ulteriori misure nel rispetto della normativa applicabile per affrontare le problematiche segnalate. Cavicchioli e Pelini hanno confermato che, a seguito delle denunce effettuate dagli agricoltori, nelle 24 ore successive verranno disposte le procedure per labbattimento nella zona interessata tramite i soggetti abilitati e con il controllo della Polizia Locale. I due Amministratori di Palazzo Bazzani hanno anche fatto presente che in corso di attuazione il nuovo regolamento che prevede, nelle aree di caccia programmata, il coinvolgimento delle squadre dei cinghialisti per tutti gli aspetti e per provvedere allalimentazione dei cinghiali nelle aree boscate al fine di evitare la presenza di questa specie nelle zone coltivate. Il Presidente Cavicchioli e lAssessore Pelini hanno anche evidenziato che, previo incontro con i responsabili del servizio dellEnte, verranno posti in essere provvedimenti che consentiranno allagricoltore che ha inoltrato la denuncia di essere presente allattivit di contenimento, secondo le disposizioni che verranno date in via generale del Dirigente competente e, in via specifica, dalla Polizia Locale. Loccasione ha consentito ai rappresentanti della Provincia di sottolineare che lEnte ha svolto costantemente attivit di contenimento nelle forme previste dalle norme vigenti e dagli atti adottati. Con risultati tangibili hanno detto- che in ogni caso vanno incrementati nelle zone ove la presenza dei cinghiali crea difficolt oggettive ed in numero non tollerabile.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 dicembre

Anatomia di un addio

Fine settimana da incorniciare per l'Orvieto FC. Palmerini: "Stiamo crescendo"

"Tanto per dire", seconda edizione. Al Liceo Classico "Tacito" torna il corso di dizione

Jazz e strumenti antichi al Museo Archeologico Nazionale in occasione di Ujw

Celebrata la Giornata Garibaldina, in memoria della battaglia di Mentana

Inaugurata la prima area di sgambatura per cani, previste altre due

Denunciata dalla Polizia una giovane pluripregiudicata

Partita la procedura di rilascio del passaporto elettronico

Rischio ghiaccio per i contatori, i consigli per proteggerli ed evitare spese

Umbria.GO raddoppia e si presenta nella versione dedicata ai pendolari regionali

Campagna Ocm Vino 2017/2018, incrementate le risorse a sostegno delle imprese

"Intrecci", inaugurata la scuola di alta formazione della famiglia Cotarella

"Concerto di Natale" nella Sala Unità d'Italia del Palazzo Comunale

"Geotermia a bassa e media entalpia, rischi e conseguenze"

"È nato un Re povero". Rappresentazione nei Giardini di Villa Faina

Presentata l'edizione 2018 della "Guida ai sapori e ai piaceri della regione Umbria" di Repubblica

Vetrya riceve il Premio Imprese per l'Innovazione di Confindustria e il Premio dei Premi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Eletto il nuovo Coordinamento delle Cittaslow Italiane. Barbara Paron al vertice

Il tenente Giuseppe Viviano è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri

"Madonna con Bambino appare a San Filippo Neri", il dipinto su tela torna a splendere

Storia e segreti di Palazzo Franciosoni nel volume "Anatomia di un palazzo"

E dico ancora di Bianca

"La Tregua di Natale. Lettere dal Fronte". Lettura ad alta voce in Biblioteca

Nuovo video di Francesco Barberini in Campania con la LIPU

Infiltrazione d'acqua a scuola, le precisazioni del Comune