ambiente

Ancora timori per l'eolico sul Monte Piatto. Una lettera aperta di Giancarlo Imbastoni alla sindaco di San Venanzo

venerdì 18 agosto 2006
Non è chiusa la questione della centrale eolica sul Monte Piatto. Anche se l'Ufficio Tecnico del Comune di Orvieto ha dichiarato la non compatibilità urbanistica del progetto per la realizzazione del parco eolico, respingendo la richiesta avanzata dalla Società Energia S.p.A. rifacendosi all'art. 5 della L.R. 11/98 "norme in materia di impatto ambientale", più incerta appare la situazione sul fronte del Comune di San Venanzo (la centrale eolica è infatti prevista su territori di confine ricadenti nei comuni di San Venanzo e Orvieto), dopo alcune dichiarazioni rilasciate dalla Sindaco Francesca Valentini in un'intervista comparsa il 12 agosto su “Il Messaggero”. Interviene dunque di nuovo sulla questione, per “resuscitarne” gli aspetti di impatto ambientale e di economicità solo temporanea e illusoria, Giancarlo Imbastoni, consigliere al Comune di Orvieto e alla Comunità Montana Monte Peglia e Selva di Meana, oltre che cittadino e imprenditore residente nel Comune di San Venanzo. Di seguito la lettera aperta di Giancarlo Imbastoni a Francesca Valentini, Sindaco di San Venanzo:
Signora Sindaco, leggo in una sua intervista del 12 agosto sul Messaggero che per lei la questione “centrale eolica sul Monte Piatto” è tutt’altro che chiusa, “e che ne vuole approfondire tutti gli aspetti”; a tale proposito le “chiedo di chiedere” alla Società proponente queste tre cose molto pratiche e per nulla bucoliche: 1) Lei afferma e anche la Società “che lì soffia forte il vento”. Bene, a pag. 78 del Piano Energetico Regionale, c’è la mappa dei siti potenziali eolici e il Monte Piatto non c’è, non c’è Orvieto e non c’è San Venanzo . Per la precisione i siti giudicati idonei alle centrali eoliche si trovano tutti a est dei Monti Martani. La Legge Regionale dice testualmente “la distribuzione eolica estesa all’intero territorio non esclude altre iniziative al di fuori delle aree individuate e sarà affrontata con successivi studi”. Che facciamo prendiamo per buoni i dati della Società proponente? Per un impianto del genere ce la caviamo con l’autocertificazione? 2) C’è bisogno di alternative al petrolio, lo diciamo tutti meno Bush, ma non è detto che in none dell’emergenza dobbiamo prenderci la prima cosa che capita: venga la Società a spiegarci che “strano operaio” è l’eolico sul Monte Piatto, che lavora un giorno ogni tre o quattro (2250 ore all’anno che di ore ne ha 8760), che magari attacca alle 2 di notte quando nessuno glielo chiede e smonta quando vuole lui, magari alle 11 di mattina quando c’è il famoso picco di consumo. Due alternative: o il modello “capellone” sta avendo successo anche in settori insospettabili della comunità produttiva, oppure la reale produttività del sito è secondaria rispetto alla volontà di insediarla (?) 3) Un luogo comune ci dice che l’eolico è energia a basso costo, questo può essere vero in Danimarca, vediamo se è vero sul Monte Piatto, e qui Le chiedo la massima attenzione: in realtà il sito sarebbe redditizio ma non produttivo perché questo tipo di impianti beneficiano di colossali contributi sul MWh erogato, chiamati “certificati verdi” pari attualmente a 11 eurocent/KW prodotto, oltre i 4-7 eurocent/KW che è il prezzo reale dell’energia; il tutto per 12 anni che è grossomodo il tempo minimo di funzionamento dell’impianto. E dopo? Dal dodicesimo anno in poi sarebbe un impianto con un forte rischio di lavorare in perdita se manutentato a dovere, perché i contributi verrebbero a mancare e ci sarebbe solo l’entrata per KW venduto di 4/7 eurocent, (in Italia più alto che in Europa attualmente) e la manutenzione, straordinaria soprattutto, aumenta col passare degli anni, si sa. C’è quindi un rischio più che concreto di vedere “alla deriva” questi impianti allo scadere dei contributi (?). Lo smantellamento dovrebbe essere previsto nei costi di impianto ma ancora non mi è mai capitato un preventivo o peggio un progetto che ne parli, quasi che queste macchine fossero biodegradabili … E l’obbligo di ripristino dei luoghi e le cauzioni sono poco più che foglie di fico di alcune centinaia di migliaia di euro quando ci sono da togliere “mattonelle” di 700/1000 metri cubi l’una di cemento armato (!!) e chilometri di cavo interrato, sempre che allo scadere della convenzione la ditta esista ancora… Gentile Signora Sindaco, di tempo per approfondire ne ha avuto a bizzeffe (un anno dall’installazione dell’anemometro e tre mesi dalla formalizzazione del progetto), ogni ulteriore richiesta di approfondimento è poco credibile; e assomiglia sempre di più a un sostegno passivo all’iniziativa che oltre che inutile è devastante anche per i 1300 posti letto negli agriturismi che il suo Comune vanta. La prego quindi di fare queste tre domande alla Energia Spa che fa parte di Sorgenia Spa che con Electrabel – Acea formano la Tirrenopower; poi c’è a sua volta Acea che pochi mesi fa ha acquistato la TAD (leggi discarica di Orvieto). Tutte brillanti Società che trattano di multiutility, che tra un anno anche la Provincia di Terni dovrà (?) partorire. Lei questo lo sa, vero Sindaco? Ultima domanda, questa volta a lei: è così sicura che gli abitanti innanzitutto di Ospedaletto, Ripalvella, Collelungo siano così contenti di un’altra batteria di spilloni sulla groppa ferita del Peglia? Le invio i migliori saluti. Giancarlo Imbastoni

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 settembre

Sfilata di moda lungo Corso della Repubblica per Duedimè Concept Store

Amici della Terra: "Finalmente riconosciute le nostre ragioni"

Paolo Ricci, il gioiellino di Orvieto dagli Allievi Elite del Montefiascone al Savio

Cena del Serancia a Torre San Severo. Palazzo Simoncelli si veste di bianco rosso

No al terzo calanco, "Sentenza che cambierà la storia dei rifiuti in Umbria"

Al PalaPapini Zambelli Orvieto fa le prove generali col Baronissi

Festa dell'Arte all'Università della Tuscia, per sentire e vedere

Cane malato e abbandonato. L'appello: "Fate qualcosa per aiutarlo"

Con Maria a Roma, da Papa Francesco a bordo del treno storico

Incendio alla Piscina, in corso i lavori di pulitura. Si riapre ad ottobre

Pulizia del centro, troppo rumore e disagi. Germani: "Verifiche in corso"

Inquinamento acustico in Strada del Piano, soluzioni in alto mare

Varchi in Via Soliana e Via Malabranca, partiti i lavori

Contributo all'Associazione Lea Pacini, botta e risposta in Consiglio

"Ticket sanitari, il problema esiste". Il 5 ottobre incontro tra Conferenza dei sindaci e Usl Umbria 2

Prelevati soldi dal fondo di riserva: spesi in cultura, servizi e sport

Ratificata dal Consiglio la variazione di bilancio per la manutenzione della Scuola Barzini

Niente Stati Generali del Turismo. "Non c'è alcuna intenzione di ascoltare"

Verso il "Patto per la Sicurezza" del territorio, va avanti la burocrazia per la video-sorveglianza

Liste d'attesa sulle prestazioni sanitarie. Sì unanime del consiglio all'ordine del giorno

Tappa nell'Orvietano per il "Press Tour Umbria" sulla Via Romea Germanica

In mostra alla Casa del Vento due capolavori del Rinascimento

"Come mia madre", una mostra per celebrare il mese mondiale dell'Alzheimer

La Sezione Comunale Avis di Giove festeggia vent'anni di attività

Galgano (CI): "Bene lo stop al terzo calanco, ha vinto la comunità"

Sicurezza urbana, la Regione Umbria vara il piano di programmazione

Settore estrattivo, interrogazione di Nevi (FI) sugli intendimenti della giunta regionale

Adesione "Puliamo il Mondo 2017". Grassotti: "Un'occasione importante"

Ippocastani secchi in Viale IV Novembre, disposta l'ordinanza per l'abbattimento

L'esperienza di gestione di lupi e cinghiali del Parco dei Sibillini approda in Portogallo

Laureati, in Umbria 1.320 assunzioni nel trimestre. Ecco dove

"Sharper 2017". Duecento volontari per la Notte Europea dei Ricercatori

Premi alle associazioni in cammino lungo la Via Francigena

Sanità, Cittadinanzattiva e TdM incontrano i cittadini al Circolo di Ciconia

Interventi sulle condotte idriche, possibili interruzioni del servizio

Addio alla Scuola per Adulti: la denuncia "Il Comune rinuncia senza reagire"

Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, Marco Fratini entra nel consiglio di indirizzo

Frate Alessandro Brustenghi, la voce di Assisi dona voce all'organo del Duomo

Le Giornate Europee del Patrimonio 2016 portano "Sotto e Sopra la Città"

Con "ChocoMoments Orvieto", scatta l'ora dei golosi. Tre giorni da leccarsi i baffi

L'Unitre inaugura il 26esino anno accademico. Recital al Palazzo Comunale

Michele Fattorini in Sicilia: "L'errore ci può stare, proveremo a rifarci"

Istruzioni per l'uso del compleanno

La Zambelli Orvieto torna in campo a Firenze

Poggio Gramignano, Chiesa della Collegiata e musei aperti per le Giornate Europee Patrimonio

"Orvieto sempre più distante da Roma". Sacripanti chiede conto della soppressione dei treni

Come un tremore

Province, entro fine mese tutto il personale avrà la sua destinazione

"AMAtriciana della solidarietà" in Piazza Roma

Memorial Alessio Corradini, il programma della giornata

"Architettura e Natura", chiusa la quarta edizione. Positivo, il bilancio [Video]

Seconda edizione per la Giornata della promozione dello sport e delle attività ricreative

Corso sulla cura dell'ictus e integrazione interna all'Usl 2

Ricordando Margherita

"Orvieto diVino". I vini della Rupe al simposio internazionale in Ambasciata d'Italia presso la S.Sede

Ultimo saluto all'uomo schiacciato dal crollo del solaio della propria abitazione

Promozione e marketing turistico, incontro in Comune per gli operatori del settore

Ventennale di OCC. Nel fine settimana, stand Fisar e incontro "Oltre il cancro...10 anni dopo”

Festa della Madonna della Mercede. Il programma completo, l'ordinanza della viabilità

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni